Torna alla homepage
Contattaci Contatta il Consorzio
    Direzione Consorzio Vino Marsala  
News & Eventi
Home page
News
Eventi
Incontri con il Marsala
Comunicazione
Rassegna stampa
Slow Food Marsala
Paladini Vini di Sicilia
Link utili
Link utili
 Osservatorio
I numeri del Marsala
Politiche commerciali
Orientamenti di Marketing
Advertising
   
Paladini Vini di Sicilia

A BERGAMO SI RACCONTA LA SICILIA DEL VINO

Serata all’antico ristorante Il Moro di Bergamo, per la cena ecumenica dell’Accademia Italiana della Cucina, presieduta dal conte Bonaventura Grumelli Pedrocca. Con Diego Maggio, venuto apposta da Marsala a presentare il suo libro “RAGIONI E SENTIMENTI NELLA SICILIA DEL VINO”, edito da Gedit.

Tradizioni rurali e dei buoni sapori, mediterraneo profondo, moderato edonismo, dolci ricordi, umori ed amori, temperature e temperamenti, colture e culture, saperi e sapori, eroismi ed egoismi, genuinità delle cose, caratteristiche uniche del paesaggio e singolarità delle consuetudini, intensità di relazioni umane, valorizzazione delle tante risorse, prospettive ragionevoli di progresso: tutto ciò si trova lungo tutte le 260 pagine di questa pubblicazione di cui parla ormai tutta una certa Italia del buon gusto.

Ma a “comunicare” la Sicilia, in maniera speciale, ancora una volta sono valse le affabulazioni del presidente dei Paladini. E che, con varianti sul tema, in molte città della Penisola vedono ormai abitualmente Diego Maggio svolgere la sua mission di connettore comunicazionale tra le aziende e i ristoratori, le belle tavole e i grandi chef.

La Sicilia del vino ha ancora costituito un leit motiv inaspettato e affascinante. L’orgoglio di raccontare “storia” e storie, valori e personaggi, umiltà e nobiltà. Momenti di autentico coinvolgimento emotivo degli Accademici bergamaschi hanno sottolineato le parole del riconosciuto “ambasciatore” siciliano: che (con l’attrazione diffusa a venire presto e numerosi, quaggiù) ha fatto sentire tutti in viaggio attraverso l’isola del sole. Con gli occhi che luccicano, rievocando con le struggenti parole di Paolo Borsellino una “terra che un giorno sarà bellissima”.

Ne è venuto fuori anche un dialogo a più voci – Lucio Piombi, Paolo Fusier, Bartolomeo Colleoni, Roberto Magri gli intervenuti - sul libro “servito” tra un piatto e l’altro, insieme a due grandi Riserve di Marsala Vergine (Martinez e Bianchi) sui formaggi e agli stupendi Passiti di Pantelleria Nes e Nun (Pellegrino e Miceli) sul dessert.

Una visione di futuro motivata, un comunicare brillante e senza luoghi comuni: che Diego Maggio ha ancora dimostrato con il suo modo di amare e raccontare il vino, la cultura, la sua terra.

La Bergamo del nobile buon gusto non scorderà.




Indietro
   
Informazioni utili
Dove siamo
Dove mangiare e bere
Dove dormire
Uffici turistici
Numeri utili
Utenti registrati
-------------------------
Se non sei
registrato clicca qui
-------------------------
Non ricordi la password?
-------------------------
Alta cucina
Advertising

Consorzio per la Tutela del Vino Marsala
Via Curatolo, 32 (p. Fiorito) - 91025 Marsala - Tel. 0923 953255 - Fax 0923 952945 - P. I.V.A.: 00141980813
© 2003 L. E.